Tutela dell’ambiente e della salute umana, qualità della vita e diritti dei cittadini di Sibari: questi sono i temi trattati in questo blog. Le notizie e tutto il materiale pubblicato possono essere utilizzate da chiunque ne abbia la necessità, ovviamente con l'obbligo di citarne la fonte. Lo spazio è aperto al contributo di tutti i visitatori che hanno qualcosa da raccontare o semplicemente da segnalare (...scrivici...).
Se desideri segnalare notizie, argomenti e/o iniziative, inviare critiche e quanto altro ritieni utile far conoscere a noi e agli amici del blog, contattaci

5 giugno 2011

REFERENDUM 12 E 13 GIUGNO 2011: QUATTRO SÌ PER CAMBIARE L’ITALIA

Il 12 e 13 giugno 2011 siamo chiamati ad esprimere il nostro voto su 4 quesiti referendari:
Quesito n. 1 - Re¬ferendum acqua pubblica: abrogazione affidamento servizio ad operatori privati
Quesito n. 2 - Referendum acqua pubblica: abroga¬zione calcolo tariffa secondo logiche di “mercato”
Quesito n. 3 - Referendum energia nucleare
Quesito n. 4 - Referendum legittimo impedimento

Quattro sì per cambiare l’Italia!

È importante, il 12–13 giugno, raggiungere il quorum di 25 milioni di votanti ai Referendum e scegliere il SI a tutti i quesiti.
È un voto che può porre alcuni limiti a un modello di sviluppo insoste¬nibile, che ignora i costi ambientali, sociali e i beni co¬muni, e a un potere politico che calpesta giustizia e democrazia.
Un successo dei SI al Referendum costringerebbe la politica, sia del governo che dell’opposizione, a fare i conti con la volontà dei cittadini.